Il Grand Duo per chitarra e violino di Mauro Giuliani

Mauro Giuliani è stato il compositore che, unitamente a Fernando Sor e Dionisio Aguado, nobilitò il ruolo della chitarra, non solo in virtù di una grande mole di composizioni dedicate ad essa, ma anche per la felice intuizione di utilizzarla come strumento concertante; fino a quel momento, infatti, essa era stata considerata niente più che uno strumento folcloristico. Nato a Bisceglie  nel 1781, Mauro Giuliani studiò violoncello e chitarra francese assieme al fratello. Tenne alcuni concerti e firmò le sue prime composizioni, ma fu solo dopo il suo trasferimento a Vienna nel 1802 che riuscì a distinguersi come grande virtuoso e compositore. Il 'Paganini della chitarra', come venne soprannominato dai suoi contemporanei, divenne così celebre per le sue composizioni e i suoi concerti, da conquistarsi la simpatia e la stima dello stesso Paganini, di Rossini e di Beethoven. Nel 1819 tornò in Italia dove, questa volta, ottenne il meritato riconoscimento; si stabilì prima a Roma, poi a Napoli, dove trascorse gli ultimi anni della sua vita.

Mauro Giuliani è ricordato giustamente anche per essere stato un prestigioso insegnante. Ebbe allievi di alto rango, tra cui l'imperatrice Maria Luisa, seconda moglie di Napoleone Bonaparte. La sua opera comprende centocinquanta composizioni catalogate, una quarantina senza numero d'opera e altri lavori inediti o perduti.

Il CD trasmesso da Venice Classic Radio è contenuto nel numero di Aprile 2013 della rivista Amadeus. Chi desiderasse acquistarlo, può rivolgersi direttamente alla redazione:  Questo indirizzo e-mail รจ protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

In onda su Venice Classic Radio

Mauro Giuliani (1781-1829)
Grand Duo Concertant per chitarra e violino Op.85
Movimenti: I. Allegro maestoso - II. Andante molto sostenuto - III. Scherzo - IV. Allegretto espressivo
Interpreti: Roberto Noferini, violino - Giulio Tampalini, chitarra

In onda: Domenica 12 Maggio 2013 - Ore 15:00